Casi di successo del Metodo Aviva

lettere inviate all’instruttrice Lívia Tóth

 

“Cara Lívia,
ho fatto due volte i corsi. Una volta a Budapest e un’altra volta a Szombathely. (Dopo 10 anni di attesa e due gravidanze extra-uterine).
Ho fatto la ginnastica come mi avete consigliato (naturalmente seguendo anche i consigli del mio ginecologo) … e adesso c’è probabilità che il nostro desiderio diventi reale!
Sono in attesa di due bambini (sono alla 13a settimana)!
Ti ringrazio tanto!
Sono sicura che la ginnastica mi ha aiutato.”

“Ti confermo che la ginnastica funziona!
L’anno scorso in agosto volevano operarmi di mioma. Avevo crampi continuamente ed enormi perdite di sangue. Di notte dovevo alzarmi per andare in bagno, perché l’utero si era gonfiato e mi stringeva la vescica. Sono stata depressa.
Da agosto pratico il Metodo Aviva 2 volte alla settimana e dopo circa 2 mesi ho eliminato i dolori e i crampi, i miomi sono diventati più piccoli. (dopo circa 3 mesi), il mio utero è tornato normale, non ho più dovuto alzarmi la notte e finalmente non ho più ciclo (ho 52 anni).
Continuo a fare la ginnastica 2 volte alla settimana e sto benissimo, mi sento in forma!
Di nuovo ti ringrazio!”

“Con il Metodo Aviva in 2 mesi sono passata da citologia P3 a P2”

 

12 novembre 2011