Casi del corso Ungheria febbraio 2012 1

Corsi del Metodo Aviva in Ungheria

febbraio 2012: leggete com’è andata!

Una volta al mese torno a casa, perché nella mia regione (si chiama Zala, è una bellissima zona termale fra i confini di Slovenia ed Austria) sono l’unica che può insegnare il Metodo Aviva. Di solito in una regione c’è una sola insegnante.
Ho pubblicato 4 appuntamenti: 2 erano del Corso Base di 4 ore, un altro era il Corso di  Aggiornamento (un ripasso per chi conosce già il Metodo) e l’ultimo era il Corso Ovulazione Forzata.

Vorrei raccontarvi che casi c’erano, per capire a chi è consigliata la ginnastica!

– C’era una signora di 43 anni, appena sposata e che cerca di avere dei figli. Ha fatto un check -up totale con suo marito di 50 anni. I medici hanno trovato tutto bene, però avrebbero voluto stimolare da subito le ovaie con degli ormoni, a causa dell’età dei due coniugi. Invece la signora voleva provare una soluzione naturale per aumentare la probabilità di rimanere incinta: ecco perché è venuta ad imparare il Metodo Aviva. Speriamo che i risultati arrivino presto

– Un’altra ragazza soffriva tanto di dolori del ciclo e non riusciva a rimanere incinta

– C’era anche una ragazza PCO, a lei ho consigliato anche una dieta molto seria

– Un’altra aveva il ciclo doloroso, ha subìto un’operazione di endometriosi e voleva aumentare la probabilità di rimanere incinta

– Una ragazza voleva forzare ovulazione, anche lei soffriva di endometriosi

– Una signora aveva il ciclo doloroso, ogni tanto le hanno trovato delle cisti

– Un’altra era solamente curiosa, voleva avere un figlio e le piace provare i rimedi naturali

– Un’altra ragazza voleva tonificare i muscoli del bacino poiché soffriva di “andare spesso in bagno”

– Un altro caso è stato quello di una ragazza, molto simpatica, che aveva le tube ovariche chiuse. Il Metodo infatti è spesso efficace per aprirle

– Una neo mamma voleva ritornare com’era prima. Il Metodo Aviva è utile nei casi di post parto poiché “sistema” il livello ormonale e tonifica tutti i tessuti

– C’era chi è venuta per prevenzione e curiosità: aveva già letto sul Metodo ed ha pensato che non si sa mai quando le servirà

– Una signora è venuta perché cercava un Metodo di prevenzione della menopausa e dell’incontinenza.

Il Metodo non riporta il ciclo alle donne che non ce l’hanno più! Non dovete preoccuparvi, però aumenta il livello di estrogeno e così si affievoliscono o spariscono i sintomi fastidiosi della menopausa.

Mentre parlavo con le ragazze una mi ha raccontato che a lei ha consigliato il Metodo Aviva il suo ginecologo che nonostante abbia 62 anni, è molto aperto ai metodi naturali.

Poi ho avuto altre due che erano ricorse diverse volte alla fertilizzazione in vitro, ma non sono rimaste incinta. Hanno deciso di rinunciare agli “ormoni aggiunti” ed hanno provato così il Metodo Aviva.

Se avete domande sul Metodo scrivete pure qui: email

10 marzo 2012

Add Comment

Address:
Corsi anche ONLINE
Phone:
Sentiamoci su appuntamento
Email:
ildi@metodoaviva.it