Fertilita femminile un caso di recupero 1

Fertilità femminile e ciclo

un caso di successo e di speranza

 

Spero di riuscire a dare un po’ di speranza a chi ha passato e sopportato tante stimolazioni con ormoni e alle ovaie, inseminazioni e FIVET.

A marzo è venuta da me una ragazza carina e simpatica; prima di provare il Metodo Aviva ha avuto tutti gli interventi che ho scritto prima (e non solo una volta), però il tanto desiderato bambino non è arrivato.
Alla fine hanno l’hanno stimolata così tanto con gli ormoni che le sono arrivati molti sintomi della menopausa, ed ha solo 37 anni!!!
Il ciclo le era diventato irregolare, ogni 45 giorni circa, senza ovulazione. Insomma è venuta da me per darsi un chance naturale per recuparare la salute, ha detto “adesso basta co gli ormoni, ho provato tuttoooo. Voglio un rimedio naturale!”.

Con questo spirito ha fatto gli esercizi del Metodo regolarmente, così come ho insegnato durante il corso. Inoltre sì è impegnata anche sul fronte dell’alimentazione, ma senza grossi sconvolgimenti.

In questi giorni ho ricevuto una email da lei che le è arrivato il ciclo il 29° giorno: questo vuol dire che finalmente comincia a regolarsi.
Infatti adesso sta benissimo (anche mentalmente): le ho dato una speranza per avere un bimbo in modo naturale! La ragazza sta continuando a fare la ginnastica regolarmente.

 

23 aprile 2012

Add Comment

Address:
Corsi anche ONLINE
Phone:
Sentiamoci su appuntamento
Email:
ildi@metodoaviva.it