Giorni fertili secondo la luna

 

Giorni di fertilità
secondo le fasi lunari

– Il Metodo Jonas –

Maschio o Femmina? Lo decide la Luna!

A questa domanda la scienza ha già risposto con una chiara ed oggettiva spiegazione, per cui il sesso di un nascituro dipende dal tipo di spermatozoi.

Su un frammento di pietra, risalente a molte migliaia di anni fa, gli assiro-babilonesi hanno scritto:
“La fertilità della donna dipende dalle fasi della Luna”.

Va bene, ma quale fase della Luna?

Questo segreto è stato svelato nel 1956 dal Dr. Eugen Jonas, un medico slovacco, scoprendo che la fertilità di una donna è collegata alla sua data di nascita!

Il dr Jonas ha scoperto che i giorni dell’ovulazione (quelli più o meno a metà del ciclo) sono poco fertili visto che la probabilità di una gravidanza è solo del 15-20%;

ma se consideriamo la data di nascita, una donna può calcolare personalmente i propri giorni fertili con una precisione del 80-85%.

I giorni fertili, collegati con le fasi della luna, possono corrispondere addirittura ai giorni del ciclo mestruale!

La scienza non ha ancora trovato una spiegazione, ma funziona così.

Osservando le fasi lunari possiamo anche calcolare quando c’è più probabilità di avere un maschio e quando una femmina.

Su questi fondamenti è nato il Metodo Jonas, basato su un calendario elaborato dallo stesso dottore.
Infatti nei giorni in cui nel Calendario è previsto che il concepimento darà un maschio, l’ovulo diventa impermeabile agli spermatozoi X.

Praticamente il Calendario Jonas dà una nuova possibilità di avere figli, infatti può essere che la coppia abbia solamente scelto il giorno sbagliato per avere il rapporto.
In questo caso la causa dell’infertilità è alquanto banale!

Il Metodo Aviva prepara il corpo di una donna alla gravidanza, facilitando il concepimento nei giorni giusti

Sito ufficiale www.drjonasmethod.com

Sito interessante www.astro.com

 

Guida al calcolo del Calendario Jonas

  1. Clicca qui ed entra nel sito Astro.com (che forse è il sito più autorevole del settore)
  2. Inserisci le tue informazioni, servono per il calcolo del calendario
  3. Clicca il pulsante “continua”
  4. Clicca la “Selezione Estesa Carte”
    Calendario Jonas, fase 3
  5. Sceglia la tab “Speciali” e dal menù a discesa “Calendario con le fasi lunari”
    Calendario jonas, fase 4

Dopodiché apparirà il tuo Calendario Jonas personalizzato.

Spiegazione del grafico Jonas
Il calendario inizia col giorno che abbiamo scelto prima ed è calcolato per un anno.

  • I mesi sono separati da una linea nera verticale
  • Sono numerate solo le domeniche
  • Una grande linea rossa verticale fa vedere il Giorno di Jonas
  • Prima del Giorno di Jonas c’è una linea orizzontale “lunga” 3 giorni. In questi giorni è consigliato il rapporto affinché gli spermatozoi arrivino all’ovulo. (Nota: Ovviamente chi vuole usare il calendario come anticoncezionale, è chiaro che è meglio evitare di avere il rapporto in questi giorni)
  • Poi ci sono dei puntini neri e gialli, questi fanno vedere quando ci sono il ciclo e l’ovulazione, ma questi non sono precisi (si consiglia di segnare con una penna i giorni del ciclo)
  • Quando il giorno di Jonas coincide con il periodo del ciclo mestruale, è consigliato lo stesso di avere il rapporto (per chi vuole fare figli naturalmente) perché la probabilità di fertilità è molto alta anche in questo giorno.
  • Sopra il giorno di Jonas, quando c’è, il simbolo ♀(femmina) o il simbolo ♂ (maschio) indica il sesso più probabile del nascituro. Dove non c’è alcun simbolo, può nascere qualsiasi sesso.
  • Nei giorni indicati dal calendario di Jonas, la fertilità è circa al 85%, negli altri giorni solo al 15%

Un scoperta molto interessante del dr Jonas (dr Jónás Jenő) è che le donne sono più fertili quando la Luna è nella stessa fase in cui era quando loro sono nate!

Per esempio una donna che è nata con la luna piena, secondo il Calendario, è molto più fertile durante la luna piena. Quindi la stessa donna dovrebbe avere il rapporto 3 giorni prima della luna piena, per lasciare agli spermatozoi il tempo di  arrivare all’ovulo.

Per determinare il sesso il Metodo Jonas valuta la Luna in quale segno zodiacale si trova. Se non è chiaro perché la Luna è in una fase di cambiamento di segno, anche il sesso del bambino non è chiaro a priori.

In ogni caso è meglio sapere che:

  • Il metodo Jonas funziona solo per una coppia sana, che ha una gametogenesi sana, che non usa ormoni come anticoncezionale, che non ha malattie o infiammazioni a blocco degli spermatozoi e per una coppia in cui la donna non ha una malattia contro l’annidamento dell’ovulo fecondato;
  • I rapporti devono veramente verificarsi nei giorni consigliati dal Calendario Jonas
  • La scienza medica non ammette il Metodo Jonas

 

Corso Base fertilità e gravidanza, clicca qui

 

15 dicembre 2011

2 Comments

Add Comment

Address:
Corsi anche ONLINE
Phone:
Sentiamoci su appuntamento
Email:
ildi@metodoaviva.it