ricetta di crepes in tre metodi diversi 1

Crepes in tre metodi diversi

classica, crepes senza glutine, fantasiosa

I. Versione: crepe classica

(ricetta per 3 persone)

½ litro di acqua, 1 uovo, 2 etti di farina ed impastiamo la base. Aggiungiamo un po’ di zucchero di canna (o di miele) e avremo così ottenuto una  normale crepe; riempiamola di marmellata o noci macinate e un po’ di miele.

II. Versione: crepe senza glutine

Questo tipo di crepes si fa con mele e banane. Iniziamo frullandole in un mixer. Poi stendiamo la pasta ottenuta sulla carta da forno, la inforniamo a circa 42 gradi e la lasciamo essiccare. Praticamente non cuciniamo la pasta ma la facciamo asciugare. Quando pronta, le crepe sarà elastica, dolce e profumata. Aggiungiamo gusto con una farcitura di crema o di marmellata e  lasciamola riposare per 10-15 minuti, alla fine sarà ancora più morbida.
La farcitura può essere fatta anche con un purè di mela e papavero, con una mousse di fragola, con cacao e carrube in polvere, con fette di banane yogurt, con mela e noci, con cocco ed avena, etc.

III. Versione: crepe fantasiosa

Ingredienti:
200 g di farina integrale
150 g etti germi di grano
3 uova
½ l di latte
sale
½ kg di mela
1 cucchiaino di cannella
succo di 1 limone e buccia
aroma di vaniglia
2 bicchieri di yogurt bianco
50 g di noci

Facciamo la base delle nostre crepes con la farina, 100 grammi germi di grano, uova, latte sale e le cuciniamo in un padella con un po’ di olio di oliva.
Cuciniamo le mele sbucciate al vapore e frulliamole quando sono morbide. Aggiungiamo alle mele il succo e metà buccia di limone grattugiata (lavare bene il limone), 50 grammi germi di grano e le spezie: questa sarà la crema con cui riempiremo le crepes. Farciamo e arrotoliamo ogni crepe.
Infine tagliamo a metà ogni rotolo e lo mettiamo in una teglia. Sopra ci versiamo dello yogurt con  qualche “briciola” di buccia di limone, zucchero o miele. Per completare la preparazione, disseminiamo la superficie di noci macinate grosse e inforniamo a bassa temperatura.
Oltre alle noci, possiamo metterci anche delle fette di mele con un po’ di cannella.

 

20 gennaio 2012

Add Comment

Address:
Corsi anche ONLINE
Phone:
Sentiamoci su appuntamento
Email:
ildi@metodoaviva.it