Un segno di speranza 1

Un segno di speranza con il Metodo Aviva

 

Ormai è da 1 anno che sto praticando il Metodo Aviva e solo adesso ho trovato coraggio di scriverti il mio caso:

è da un anno o forse più che stiamo provando ad avere un bimbo; durante questo periodo ho avuto un piccolo e anche un grande intervento ginecologico, in cui hanno scoperto che ho endometriosi.
Dopo la seconda operazione, mi hanno prescritto un cura di 3 mesi con iniezioni di ormone Gnrh; per fortuna che durante questo ho fatto la ginnastica del Metodo Aviva!
Da metà maggio [ha fatto il corso nell’autunno 2012] ho il ciclo (che prima non avevo), poi è diventato regolare ogni 28 giorni.
Nelle ultime settimane ho preso molto seriamente la ginnastica Aviva ed ho anche immaginato che finalmente c’ero riuscita, che avevo vinto!
Siamo andati in vacanza e anche là ho praticato il metodo Aviva: il mio ciclo non è arrivato! Ebbene sì, siamo tornati ed ho fatto test di gravidanza e … era positivo!
Ho anche controllato ogni mattina la mio temperatura ed era bella alta, vuol dire che anche con il termometro il test era positivo.
Però purtroppo una mattina la temperatura ha iniziato a scendere, sentivo che le cose non andavano bene, ho iniziato perdere un po’ di sangue, un avvertito un po’ di dolori e infatti l’ho perso 🙁
Ti ho scritto tutto ciò perché io lo vedo come un caso di successo, prima non avevo neanche il ciclo, nemmeno l’ovulazione e sono rimasta comunque incinta! È già una grande cosa! Sono stata felicissima anche se è durato solo un paio di giorni!
Continuo a fare la ginnastica, sono ancora più decisa perché so che un giorno anche io diventerò mamma!!!

Ti saluto

Greta

 

02 ottobre 2013

Add Comment

Address:
Corsi anche ONLINE
Phone:
Sentiamoci su appuntamento
Email:
ildi@metodoaviva.it